Cosa ci insegna Valentino Rossi

  • il talento da solo non basta: nella vita per ottenere risultato occorre allenare il proprio talento, negli ultimi anni Rossi ha dichiarato di aver intensificato gli allenamenti, per essere all’altezza delle nuove leve. Nel mondo del lavoro e del business  tale comportamento si può tradurre nella ricerca di un continuo aggiornamento delle proprie competenze, allenando il muscolo più importante: il cervello
  • superare i propri limiti: non arrendersi se si hanno competitor più forti: studiarli per imparare a batterli. In sostanza  emulare quello che sta facendo quest’anno Rossi con Marquez.
  • non arrendersi alla vecchiaia: significativa questa frase di Rossi “Non ascoltateli, quando vi diranno che siete troppo vecchi. Che è tempo di smettere, che levatevi dai piedi perché siete inutili. Non mollate, mai. Continuate a sognare. A vivere.”  In un’ epoca in cui la spinta alla rottamazione è forte , occorre valorizzare la propria esperienza cercando nuovi stimoli ed obiettivi di crescita
  • cambiare quando i risultati non sono soddisfacenti:  nel 2013, quando Rossi è ritornato in Yamaha, dopo due anni avari di soddisfazioni  in Ducati, i risultati non sono stati all’altezza delle aspettative. Rossi ha così deciso di cambiare il proprio capomeccanico, con cui aveva ottenuto tutti i successi del passato. Concettualmente ha avuto la forza di superare il luogo comune “abbiamo sempre fatto così” per attuare il cambiamento, con  nuove persone e  un nuovo modus operandi
  • ricercare il miglioramento continuo: Rossi è sicuramente uno dei piloti più perfezionisti nello sviluppo della moto e nella ricerca della messa a punto. Chi collabora nella gestione di un prodotto deve avere lo stesso approccio: spingere con tutte le forze a migliorare  il prodotto, in modo da renderlo il più possibile fruibile ai propri utenti. E’ con questo atteggiamento che si crea innovazione e si superano i limiti tecnologici
  • serenità e tenuta psicologica: quanto è importante mantenere il sangue freddo nei momenti più stressanti ed intensi, in modo da prendere le decisioni nel modo più distaccato possibile. Vedi l’ultima curva di Assen, quando Rossi ha tagliato la curva piuttosto di rischiare una caduta a seguito della carenata di Marquez.

Per gli appassionati il video su YouTube di una delle più belle gare di Valentino, Laguna Seca 2008, con il duello epico con Stoner.

Moto gp

Per chi vuole condividere, esperienze e business,  il link al nostro Gruppo Linkedin Business Network 2.0

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

ToxNetLab's Blog

Blog di un NERD dove si parla di Web, Tech e Social Media

RICCARDO BONATI - Controllo di Gestione

Profit is an opinion, Cash is a Fact.

Thebigfood

Cronache gastronomiche tra Milano e Valtellina

Studio commercialista Dott.ssa paola santa

Servizi di consulenza contabile e fiscale: mail studiocomsanta@gmail.com - cell.3804249939

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

sendreacristina

.....Artista a Verolanuova.....

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

Business Network 2.0

Il network dove condividere per conoscere

Lombard street

il blog dello studio lombard dca

500VINI

Vini di qualità a Caorle, in Rio Terrà

federica scanderebech

Consigliere Comunale di Torino del Partito Democratico PD

Keynes blog

Rassegna di idee per capire la crisi

giurisprudenza lavoro avv.pistone

le news giuridiche del diritto del lavoro a cura dello Studio Legale Pistone Sede:Palermo, Via Villa Heloise,21 - Tel/Fax 091345959 -mail: info@studiolegalepistone.it - sito web: www.studiolegalepistone.it

EvArmonica

Una prospettiva femminile, ma non troppo.

MAST Informatica e Formazione

Sito diretto a chi vuole imparare la programmazione, l'amministrazione dei sistemi, cerca partner per lo startup dei progetti.

Chiave di Volta Network

Maralba Focone è nata a Napoli nell'agosto del 1946 ed ha svolto i suoi studi a Torino. Roma e Bruxelles. Ha insegnato storia dell'arte e come pittrice ha ottenuto significativi riconoscimenti e pubblicazioni su riviste, libri e cataloghi sia in Italia che all'estero. maralba.f@gmail.com 3475921617

alessio berardino

Commercialista, pubblicista, aziendalista.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: